ico-freeze

R434A

R434A (RS‐45) sostituisce l’R22 nelle applicazioni di refrigerazione e condizionamento d’aria.Come tutti i refrigeranti di questa serie è compatibile con ogni tipo di lubrificante, sia con gli oli minerali tradizionali e alchilbenzenici sia con i nuovi polioli esteri.Una caratteristica molto importante di questo prodotto è il basso valore del coefficiente di glide (un terzo rispetto all’R407C), che lo rende particolarmente interessante per gli OEM (Original Equipment Manufacturers).

CARATTERISTICHE

Adatto alle applicazioni retrofit per OEM

Capacità di raffreddamento molto simile a R22

Bassa temperatura di glide

Quasi azeotropico

Compatibile con lubrificanti MO, AB e POE

Adatto ad applicazioni a bassa temperatura (‐ 35 °C)

Stesso rapporto di compressione dell’ R22

Adatto alle applicazioni in sistemi con valvola di espansione regolabile

Temperatura di scarico considerevolmente inferiore a quella dell’ R22

Non infiammabile e a bassa tossicità

NUMERO ASHRAE

R434A è la denominazione ASHARAE (American Society of Heating, Refrigerating and Air‐ Conditioning Engineers) designata per l’RS‐45, il quale è stato classificato A1, cioè a bassa tossicità e non infiammabile.

APPLICAZIONI

È particolarmente adatto per l’utilizzo nei sistemi allagati e negli scambiatori di calore a fascio tubiero.Nei sistemi a tubo capillare o ad orifizio fisso il prodotto preferibile è invece RS‐424A. Le applicazioni per l’R434A (RS‐45) non sono limitate al condizionamento d’aria, ma includono trasporti refrigerati, supermercati, chiller per latticini e prodotti caseari, celle frigorifere, chiller ad acqua, etc.

TEMPERATURA DI GLIDE

L’R434A (RS‐45) è una miscela quasi azeotropica con una glide di 1,5°C, estremamente inferiore a quella dell’R407C che può arrivare anche a 5°C. L’alta glide dell’R407C può portare al ghiacciamento dell’evaporatore ed al frazionamento della miscela di gas.

Ghiacciamento e frazionamento di miscela causano alte pressioni nel condensatore e performance scadenti. Per tale motivo, il campo di applicazioni dell’R407C è limitato, e non risulta adatto, come invece l’R434A (RS‐45), all’uso in sistemi allagati, chiller e refrigerazione a bassa temperatura.

SICUREZZA

L’R434A (RS‐45) è conforme ai test ASTM 681‐98 relativi alla non infiammabilità, la sua formulazione lo rende non infiammabile in ogni condizione di frazionamento.

I singoli componenti sono stati sottoposti a test di tossicità effettuati dalla AFEAS (Alternative Fluorocarbons Environmental Acceptability Study) e in base agli esiti sono stati classificati composti a bassa tossicità.

SOSTITUZIONE

L’R434A (RS‐45) è compatibile con i materiali e con i lubrificanti usati nei sistemi a R22, quindi nella maggioranza dei casi è sufficiente una semplice sostituzione del gas seguendo le procedure usuali senza la necessità di cambiamenti di macchina, in alcuni casi può essere necessario regolare la valvola di espansione.

Poiché è una miscela, l’R434A deve essere caricato in fase liquida nel liquido.

  • null

    Scheda tecnica R434A

  • null

    Scheda di Sicurezza R434A

GRANDEZZAUNITÀ DI MISURAR434A R22
Peso Molecolare105.386.5
Punto di ebollizione, 1 bar°C‐44,9‐40.4
Temperatura Glide°K1.50
Temperatura critica°C77,8396.1
Pressione criticabar39.3149,9
Densità del liquido a 25°Ckg/m³10961191
Densità di vapore saturo a 25°Ckg/m³53.144.2
Calore latente di evaporazione al punto di
ebollizione
kJ/kg190234
Cv a 25°C e 1 barkJ/kg.K0.7750.559
Cp 25°C e 1 barkJ/kg.K0.8610.662
Pressione di vapore a 25°Cbar11.810.4
Viscosità di vapore a 25°C e 1 barcP0.01280.0126
Viscosità del liquido a 25°CcP0.1360.166
Conducibilità termica del liquido a 25°CW/m.K0.06650.0837
Tensione superficiale a 25°C N/m0.005280.00808
Calore specifico del liquido a 25°CkJ/kg.K1.501.26
Potenziale di Distruzione dell’ OzonoODP00.055
Limite di infiammabilità in aria (1 atm)ODPnono
Inalazione per esposizione (8h/gg e 40h/sett.)ppm10001000